Yuchi wild tea

yuchiHo avuto il piacere di assaggiare per la prima volta il Yuchi Wild tea, un tè nero di Formosa, che mi è stato gentilmente inviato dall’amica Francesca. Colgo l’occasione per invitarvi a seguire il suo sito: unastanzaperilte.
Aperto il pacchetto arrivato dall’Olanda, ho trovato delle bellissime foglie nere raccolte a mano, molto profumate.

Il Yuchi Wild è un tè abbastanza raro che viene raccolto da alberi selvatici che crescono intorno al villaggio di Yuchi, sull’isola di Taiwan.
Questi alberi generalmente non si trovano a meno di 1000 metri di altitudine.
IMG_4965Abituato a pensare al tè come una serie di cespugli alti circa un metro e disposti uno in fila all’altro sono rimasto estasiato nel trovarmi tra le mani delle foglie provenienti da un vecchio albero.
Gli alberi hanno radici più lunghe rispetto ai cespugli e possono raggiungere gli strati di terra più ricchi di minerali e di ferro. Un tè di questo tipo avrà quindi una serie di vantaggi tra cui un ricco retrogusto che persisterà a lungo in bocca.

Avviata l’infusione con la gaiwan (4gr per 125ml, 90°C 15, 15, 20, 25 sec) appena l’acqua calda è entrata a contatto con le foglie, sono stato subito rapito dal piacevole e incredibile sapore che emanava il liquore.
Il liquore ha un buon corpo, fresco e fruttato con note di litchi e rosa selvatica. Un tè dolce e rinfrescante di un’incredibile bontà.
La qualità di questo tè era davvero notevole e, secondo il mio personalissimo gusto, penso che difficilmente ne berrò uno più buono.

Le foglie di questo Yuchi Wild, dopo l’infusione, si scoprono in tutta la loro grandezza e bellezza.
Sono passati alcuni giorni, ma rimango ancora colpito dalla bontà di questo tè e dal suo magico liquore proveniente dalle foglie di antichi alberi.

Rivenditore: Taiwan Tea Craft

stefanoaliquo

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *