2015 Tuhao as fuck

Stasera avevo bisogno di bere qualcosa di caloroso ed energetico. Un giovane Bulang era la giusta risposta al mio bisogno.
Certo, non è una passeggiata bersi un arrogante e sfacciatissimo puerh con la sua energia pronta a colpire gli sprovveduti avventori alla tazza.
fuckQuesto tè è stato chiamato commercialmente Tuhao as Fuck. Tuhao in cinese si può tradurre come arricchito. Non l’aristocratico ma qualcuno che ha acquisito una nuova condizione economica senza adeguarsi ai contesti culturali del nuovo contesto di appartenenza. Probabilmente, perchè questo tè mostra il carattere di un Laobanzhang (uno dei più rinomati puerh) senza esserlo veramente.
In ogni caso si tratta di una miscela raccolta nella primavera del 2015 da Bulang, una delle famose montagne dello Yunnan, a sud ovest del Mekong, vicino al confine birmano.
Un tè non proprio economico dato che una torta di 200 grammi costa 140 dollari ma un’ottima scelta. Se vi piacciono gli sheng con un forte Qi e se vi piace assaporare lo scontro tra dolce e amaro questo tè fa per voi. Il materiale è di fatto di ottima qualità.

Ho provato questo tè con gaiwan da 120ml e 4 gr di foglie. Temperatura a 100° e infusioni rapide: 8, 10, 14, 18 secondi.
Le foglie secche sono molto belle e si mostrano sottili e lunghe come fili d’argento ossidato e l’aroma che rilasciano è quello di un buon tabacco da pipa.
L’infuso presenta foglie di media misura di colore verde tendente al rossastro e un profumo dolce con note di legno, tabacco e prugna.
Il liquore si presenta di color giallo pallido con un buon equilibrio tra l’amaro e il dolce. Il carattere è deciso ed energetico, complesso e provoca una leggera secchezza della lingua. Sono presenti note floreali, uva bianca e tabacco nel finale.
La lunghezza è elevata e il sapore rimane persistente in bocca.

stefanoaliquo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *